martedì, Novembre 29, 2022
HomeSaluteSkullbreaker Challenge, il pericoloso gioco che potrebbe causare gravissimi danni

Skullbreaker Challenge, il pericoloso gioco che potrebbe causare gravissimi danni


Cos’è la Skullbreaker Challenge,il pericoloso gioco che spopola su TikTok?





La Skullbreaker Challenge, il pericoloso scherzo che ha spopolato sulla piattaforma App di TikTok consiste nel dare un calcio alla vittima mentre salta, provocandone la caduta di schiena, con il rischio di traumi cranici e danni alla colonna vertebrale. I medici avvertono del pericoloso fenomeno della rete “Skullbreaker Challenge” – tradotto “Skullbreaker Challenge”. Vi è il rischio di gravi lesioni.





Lesioni gravi o addirittura morte





Ancora una volta, questa è una sfida con un forte clamore. Il processo è tale che una persona si colloca tra altre due. Quindi la persona nel mezzo salta in aria mentre gli altri due partecipanti scalciano via le gambe. Ciò si traduce in caduta libera, con molti atterraggi in testa, che ha portato anche al nome della sfida.





La sfida può portare a gravi lesioni, motivo per cui i medici lo avvertono. Un danno permanente potrebbe derivare dalla rottura del bacino o del coccige. Inoltre, la colonna vertebrale potrebbe essere colpita o un collo rotto o un cranio potrebbero essere portati via. Nel peggiore dei casi, porta persino alla morte.





“TikTok” vuole fermare la tendenza





Di recente una giovane svizzera ha avuto una commozione cerebrale a causa della sfida. Una madre americana ha pubblicato le foto di suo figlio ferito dalla Skullbreaker Challenge. Ci sono anche voci che circolano online secondo cui due persone sono già morte di conseguenza.





Il portale video “TikTok” vuole contrastare la tendenza. Non appena i video della sfida “Skullbreaker” vengono scoperti o segnalati dagli utenti, vengono eliminati dalla piattaforma. I genitori e le scuole sono stati avvertiti e li terranno d’occhio nelle prossime settimane.





Skullbreaker Challenge
Skullbreaker Challenge






Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ultime news

Recent Comments