sabato, Novembre 26, 2022
HomeriminiRimini, turista stuprata dal branco in spiaggia davanti al marito

Rimini, turista stuprata dal branco in spiaggia davanti al marito

Rimini, turista stuprata dal branco in spiaggia davanti al marito

Hanno picchiato e derubto, struprato in quattro lei. Un’aggressione brutale quella avvenuta ieri notte su una spiaggia di Rimini, in zona Miramare, dove un coppia di turisti arrivati dalla Polonia è finita vittima del barbaro assalto.

Un episodio che “sconvolge per la sua brutalità e bestialità”, ha commentato l’amministrazione comunale, che ha aggiunto di provare “totale, assoluta solidarietà e vicinanza alla ragazza vittima della violenza e a suo marito, anch’esso soggetto di un feroce aggressione”.

Ancora non sono stati individuati i responsabili – forse stranieri – dell’attacco deliberato ai due turisti, che si erano spostati in spiaggia ieri notte, in cerca di un po’ di tranquillità e che sono stati aggrediti. Colpito al capo, lui è svenuto, mentre lei veniva violentata.

Solo all’alba sono riusciti a dare l’allarme, quando l’orrore è finito. Una prostituta la prima a soccorrerli, in un tratto tra i bagni 130 e 131 non molto frequentato.

Il Comune ha chiesto ai cittadini di collaborare con le forze dell’ordine per segnalare “ogni elemento che possa essere utile all’indagine” e si è intanto messo a disposizione “per ogni forma di supporto e di aiuto” di cui la coppia possa avere bisogno. Al vaglio i filmati delle telecamere di sicurezza.

“Gli autori dell’aggressione dello stupro erano, spero di non essere smentito dalle indagini, reduci da una notte di sballo con abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti”, ha detto all’Ansa il questore di Rimini, Maurizio Improta. Il branco avrebbe violentato anche un transessuale peruviano.

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ultime news

Recent Comments