Putin: Siamo pronti a negoziare per porre fine alla guerra in Ucraina.

0

Putin sostiene di essere pronto per negoziare la fine della guerra, ma l’Occidente rifiuta

Putin sostiene di essere pronto a negoziare con tutte le parti coinvolte nella guerra in Ucraina, iniziata dopo aver ordinato l’invasione del Paese confinante il 24 febbraio, ma ritiene che né Kiev né i Paesi occidentali siano interessati ad avviare tali colloqui.

“Siamo pronti a negoziare con tutte le parti coinvolte per una soluzione accettabile, ma questo dipende da loro, non siamo noi che ci rifiutiamo di negoziare, ma loro”, ha detto l’uomo che ha iniziato la guerra alla televisione di Stato Rossiya 1 in un’intervista trasmessa all’inizio della giornata. Domenica la Russia ha bombardato diverse città ucraine.

Putin ha affermato che il suo Paese sta agendo nel modo giusto in Ucraina perché l’Occidente, guidato dagli Stati Uniti, sta cercando di dividere la Russia. In precedenza Putin ha sostenuto che la sua guerra riguardava la presunta minaccia della NATO, per “denazificare” (sic) l’Ucraina, per difendere gli oratori russi nel Donbas, tra gli altri tentativi di spiegazione.

Putin
Putin

Distruggeranno i Patriots Americani

“Al centro di tutto c’è la politica dei nostri avversari geopolitici, il cui obiettivo è dividere la Russia, la Russia storica”, ha spiegato. “Hanno sempre cercato di ‘dividere e conquistare’… il nostro obiettivo è l’opposto, unire il popolo russo”. “Penso che stiamo agendo nel modo giusto, stiamo difendendo i nostri interessi nazionali, gli interessi dei nostri cittadini, del nostro popolo. E non abbiamo altra scelta che proteggere i nostri cittadini”, ha detto.

Per quanto riguarda la consegna di lanciatori Patriot alle forze ucraine che difendono le città dai bombardamenti di obiettivi civili da parte degli invasori, il leader del regime russo ha dichiarato di essere fiducioso al 100% che le sue forze, che sono state inefficaci nel distruggere gli HIMARS che causano tanti danni alle sue truppe, saranno in grado di distruggere i Patriot. “Certo che li distruggeremo, al 100%”, ha detto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.