mercoledì, Dicembre 7, 2022
Homecapelli grigiPerché i capelli diventano grigi?

Perché i capelli diventano grigi?


Perché escono i capelli grigi?





Se i capelli grigi escono è perché sono stati scatenati processi fisici e chimici con cui i capelli perdono il loro pigmento naturale. Tuttavia, ci sono attualmente diverse indagini che potrebbero portare a invertire questo processo nei prossimi anni.
È un processo biologico completamente naturale e, per questo motivo, di solito non ci chiediamo perché i capelli grigi escano e se questo obbedisce solo all’età o ci sono altri fattori coinvolti.





Per questo motivo, molte persone si fanno prendere dal panico quando vedono uscire i capelli grigi e cercano qualsiasi mezzo per nasconderli. Altri, invece, dipingono i capelli grigi prima di apparire.





Va notato che la probabilità di ingrigimento aumenta tra un ulteriore 10 e il 20% per ogni decennio di vita, dopo 30 anni . Tuttavia, ci sono persone più giovani che hanno i capelli grigi molto prima di quell’età. Cosa c’è dietro tutto questo? Vediamo





Perché i capelli diventano grigi?
Perché i capelli diventano grigi?




I capelli grigi





I capelli grigi sono capelli bianchi che di solito appaiono progressivamente con l’età. Tuttavia, va notato che, prima della nascita, all’inizio della vita, abbiamo tutti i capelli bianchi. Durante il processo di allenamento, acquisisce altre tonalità grazie a una sostanza chiamata melanina .





Esistono due tipi di melanina: l’eumelanina , che dà il colore dei capelli scuri; e la feomelanina, che dona colore di capelli chiaro . A volte, entrambi si combinano e danno origine ad altre tonalità di capelli come il marrone, la rossa, ecc. La melanina si forma in cellule chiamate melanociti , la cui funzione è quella di produrre pigmenti per dare colore ai capelli.





Quando i capelli grigi escono significa che i melanociti non producono più pigmento . Questo può accadere a qualsiasi età, ma è molto raro che si verifichi in persone con meno di 20 anni. Se si verifica prima dei 30 anni, si parla di “caniosi prematura”. Se si verifica dopo i 30 anni, si parla di “caniosi fisiologica”.





Perché escono i capelli grigi?






Si parla molto dei motivi per cui i capelli grigi escono. Tuttavia, la scienza è riuscita solo a specificare due cause completamente comprovate. Questi sono:





Genetica: sebbene i geni responsabili di questo processo non siano stati identificati, è noto che la genetica gioca un ruolo decisivo. Tra le altre cose, determina l’età alla quale escono i capelli grigi. Ci sono più casi di ingrigimento prematuro tra caucasici e asiatici.
Malattie : patologie come la vitiligine causano la perdita del pigmento che dà colore ai capelli. La cosiddetta “anemia perniciosa”, la mancanza di vitamina B 12, l’ipotiroidismo e la sindrome di Werner hanno un effetto simile.
È stato suggerito che esistono altri fattori che favoriscono o accelerano il processo di ingrigimento . Non è completamente dimostrato che questo è il caso, ma ci sono indicazioni della sua influenza. Questi sono:





Stress : l’alterazione del metabolismo e degli ormoni causata da te, potrebbe avere un impatto sulla produzione di melanina. Le persone che affrontano situazioni difficili, ripetutamente, tendono a pascolare più rapidamente.
Dieta sbilanciata : è stato suggerito che un basso consumo di antiossidanti e vitamine minerali influisce sull’avidità.
Tossici : alcuni pensano che il fumo e l’ingestione di alcol e altre droghe accelerino l’uscita dei capelli grigi. Tuttavia, non ci sono prove concrete che sia così.





Un gruppo di scienziati tedeschi ha condotto un’indagine in cui si è concluso che la bassa produzione di melanina è dovuta a un’eccessiva presenza di perossido di idrogeno nelle cellule capillari. Il modo per evitarlo è consumare cibi ricchi di catalasi, come avocado, porro, cipolla, fegato di manzo, ecc.





D’altra parte, il professor Desmond Tobin, dell’Università di Bradford (Regno Unito) , ha concluso che esiste un tipo di “orologio biologico” nel follicolo della radice dei capelli . Questo determina il momento in cui i melanociti smettono di produrre il pigmento dei capelli. La novità è che ci sono prove che questo processo può essere invertito.





Nel frattempo, uno studio condotto presso l’Università del Cairo (Egitto), guidato dal professor Irini Samuel , ha affermato che, nel caso degli uomini, esiste un legame tra il processo di ingrigimento e il rischio coronarico . Un livello elevato di capelli grigi, in tenera età, sarebbe un segno di questo rischio


Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ultime news

Recent Comments