martedì, Novembre 29, 2022
HomefranciaI pompieri Francesi si schierano contro la polizia.

I pompieri Francesi si schierano contro la polizia.

I pompieri Francesi si schierano contro la polizia.

Si Tratta di una guerra silenziosa contro la polizia e i vigili del fuoco e il popolo che è in pieno svolgimento

I pompieri francesi cantano la Marsigliese schierati contro la polizia. I gilet gialli sono molto di più di un movimento politico.

E’ la Francia intera unita. Dai contadini ai piccoli imprenditori.

Dai disoccupati agli operai. Un Paese intero è contro Macron.

Come al solito, i politici minimizzano il problema. Il governo non considera la causa e l’effetto domino che sta avendo, non solo su tutta La Francia, ma anche nel resto d’Europa

Intanto parla Macron

Un quarto d’ora per convincere. Nell’inverno caldo della Francia Emmanuel Macron parte alla riconquista dei gilet gialli con una serie di misure choc volte a rilanciare il potere d’acquisto.

Nel messaggio solenne alla nazione dall’Eliseo, dopo giorni di silenzio, il fondatore di En Marche in caduta libera nei sondaggi ammette che la collera montata dal ventre profondo della République è in parte giusta.

E apre ad una svolta per superare lo «stato di emergenza economico e sociale» del Paese. Promettendo da subito misure di sostegno, a cominciare dall’aumento degli stipendi minimi di 100 euro già da gennaio 2019.

Macron appare a reti unificate alle venti in punto, con un’inquadratura più stretta – quasi più intimistica – come a voler parlare con il cuore in mano ai connazionali.

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ultime news

Recent Comments