giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeGilet gialliGilet gialli, la protesta scende in strada anche in Portogallo

Gilet gialli, la protesta scende in strada anche in Portogallo

Gilet gialli, la protesta scende in strada anche in Portogallo

I gilet gialli scendono in strada anche in Portogallo. Le proteste sono iniziate alle 7 del mattino nelle principali città, ma le previsioni della vigilia sono state disattese: poche migliaia le persone in piazza nonostante le imponenti misure di sicurezza predisposte dalle forze dell’ordine.

Centinaia di persone stanno manifestando in una Lisbonablindata: a piazza Marquès del Pombal, molto vicino al centro, la polizia ha fermato tre dimostranti con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Secondo il quotidiano Diario de Noticias, uno dei fermati è un membro del Partido Nacional Renovador, partito diestrema destra. Secondo una fonte della Polícia de Segurança Pública citata dal quotidiano, tra i 60 e i 70 manifestanti che erano in piazza Marquès del Pombal erano membri del Pnr.

“La nostra manifestazione è stata infiltrata da un movimento dell’ultradestra”, ha detto al quotidiano Público Luísa Patrão, uno degli organizzatori.

I manifestanti hanno cercato di bloccare il traffico in diverse parti del Paese. A Porto, la seconda città portoghese, otto persone sono state identificate e un’altra è stata arrestata. Dimostrazioni sono in corso anche a Braga, nel nord del Portogallo, e a Faro, nella regione meridionale dell’Algarve.

 

José Pinto Coelho, líder do Partido Nacional Renovador, está no marquês de pombal a dar o seu apoio ao movimento dos “coletes amarelos” pic.twitter.com/80d5uNqA1E

— Rita Rato Nunes (@RatoRita) 21 dicembre 2018

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ultime news

Recent Comments